LE CELEBRAZIONI DI PASQUA IN CATTEDRALE – SEGUI IN STREAMING

L’anno scorso tutte le celebrazioni del triduo pasquale si svolsero senza presenza dei fedeli. Anche lo Scoppio del Carro fu annullato: fu il cardinale Betori, con un gesto suggestivo e pieno di significati, ad affacciarsi dalla cattedrale sulla piazza vuota con il cero pasquale. Quest’anno, pur con il rispetto delle norme, anche in zona rossa, sarà possibile partecipare alle celebrazioni.

Nel Giovedì Santo , ci sarà la Messa Crismale (qui la diretta) con la consacrazione degli oli santi (il crisma, l’olio dei catecumeni, l’olio degli infermi). La celebrazione sarà alle 9,30, con la partecipazione aperta soltanto a presbiteri e diaconi. Alle 17 ci sarà la Messa nella Cena del Signore (qui la diretta) , in cui viene ricordata l’istituzione dell’Eucaristia: non ci sarà, come chiesto dagli orientamenti Cei per le misure di contenimento dei contagi, la tradizionale lavanda dei piedi. La cattedrale resterà aperta fino alle 21 per la preghiera personale e l’adorazione eucaristica all’altare della reposizione.

Venerdì Santo, alle 9 la liturgia delle Ore presieduta dall’arcivescovo; alle 15 la liturgia della Passione del Signore (qui la diretta). Nel Sabato Santo, alle 9 la liturgia delle Ore presieduta dall’arcivescovo. Alle 20 avrà inizio la Veglia pasquale (qui la diretta), in orario anticipato per consentire ai presenti il rientro a casa entro il coprifuoco.
Nella domenica di Pasqua, la Messa alle 10,40: al canto del Gloria, intorno alle 11, la partenza della colombina che innesca lo scoppio del carro. L’evento si svolgerà senza presenza di pubblico in piazza, mentre per la Messa in cattedrale, sarà possibile l’accesso nei limiti consentiti dalle norme in vigore. In cattedrale sono disponibili per tutta la settimana sacerdoti per la confessione, tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18,30.

Tutte le celebrazioni presiedute dal cardinale Betori (dalla Messa Crismale alla Messa nel giorno di Pasqua) saranno trasmesse in streaming sul canale youtube di Toscana Oggi e sui siti internet della diocesi, di Toscana Oggi e di Radio Toscana. La Messa di Pasqua e lo Scoppio del carro potranno essere seguiti su Toscana Tv (canale 18).

Lo Scoppio del Carro si svolgerà in piazza Duomo alle 11, a porte chiuse e in forma ridotta, alla presenza delle sole autorità. Tutta l’area intorno al Duomo sarà interdetta dalle 7 di domenica 4 aprile e fino al termine della celebrazione liturgica. Per la celebrazione, alle 10,40, i fedeli (fino a un massimo di 250) potranno accedere all’interno della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, senza prenotazione, dalla porta dei Canonici, con accesso all’area da via dello Studio. La Messa (senza le immagini dello scoppio del carro) potrà anche essere seguita, in diretta streaming, sui siti web di Toscana Oggi e Radio Toscana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: